Ricostruzione? A Ciascuna il Proprio Stile

Unghie, che passione! Tante ragazze e donne di tutte le età amano rivelare un po’ di se, attraverso una manicure con ricostruzione in gel. E tante amano le unghie col gel per la loro resistenza, per la durata del colore, sempre lucido e vibrante. Ma come abbiamo già anticipato…le donne usano le unghie per parlare di se: del proprio stile, ad esempio, ma anche di personalità e carattere. Un biglietto da visita da non sottovalutare. Infatti, quando conosciamo qualcuno per la prima volta, non gli tendiamo forse la mano? E cosa noterà lo sconosciuto e la sconosciuta di turno? Ovviamente le nostre unghie, nella loro forma come nel colore dello smalto scelto!


Ma quali sono gli stili di manicure in gel più richiesti? E quali si addicono a quale tipo di donna? Vediamolo insieme, in un articolo che vuole proprio affrontare le tendenze must più richieste non solo di questa stagione, bensì di… sempre!

1- French manicure e nude look

Si chiama french manicure, ed è ovviamente il tipo di ricostruzione più amata dalle parigine: è nata come nail art da realizzare con smalto bianco e trasparente, ma dato il suo grande successo, rapidamente si è estesa anche al mondo della ricostruzione in gel. Regala immediatamente un allure raffinato, un po’ sofisticato e anche easy. Basterà tracciare una riga bianca con il gel apposito, per evidenziare la parte finale dell’unghia, e coprire il tutto con un velo di gel trasparente, o perché no, leggermente rosato.


Esiste anche una variante del french style, ed è quello del ” french invertito”: la lunetta dell’unghia viene evidenziata con gel bianco o anche di colore a contrasto, come rosso o rosa. In questo modo si ottiene un effetto  d’impatto, seppur sempre molto naturale.

Vedi anche  7 Piccoli Segreti per Unghie Belle e Sane

I toni del rosa carne, pesca o nude, rendono le mani eleganti e danno un effetto di ordine e delicatezza, senza eccessi. Ovviamente, proprio per l’effetto soft che questi colori regalano alla manicure, sono anche i preferiti delle spose. Questo è uno stile adatto a chi non ama apparire, perfetto per chi desidera uno stile anche ricercato, ma sempre e comunque minimal. E anche per chi lavora in uffici dove si richiesto un buon livello di formalità.

Infine, ma non da ultimo, come dimenticare il baby boomer? Uno stile di nail art per ricostruzione e non, davvero molto richiesto ed apprezzato tra le donne di tutte le età. In cosa consiste? Il baby boomer segue i passaggi del french, ma si utilizzano gel più densi per ricoprire l’unghia, donando così un effetto “sfumato”, quasi lattiginoso, di gran moda.

Ricostruzione? A Ciascuna il Proprio Stile

 

2- Rosso e dintorni

Croce e delizia di tutte le donne: chi non ha mai messo uno smalto rosso nella propria vita? A questa domanda una grande, grandissima parte delle donne di tutte le età, potrà confermare di aver scelto questa splendida tinta per la manicure, oppure anche di aver scelto il rosso per le unghie dei piedi. Ma perchè il rosso sulle unghie è così amato?

Le unghie rosse evocano le stile glamour e molto femminile delle dive di Hollywood per passato, quelle che hanno segnato la storia del cinema, e con esso anche della moda. Vintage e retrò, il rosso per la manicure sa sempre come reinventarsi: dal classico rosso lacca o ciliegia, si potrà anche provare tonalità più audaci come il rouge noire, una sfumatura scura e glam, quasi nera. Oppure, si potrà rendere il solito rosso più particolare e persino personalizzare la manicure, con l’applicazione di cristalli o attraverso micro pittura.

Vedi anche  Unghie con Nostalgia d'Estate

Che si opti per il rosso più tradizionale, o magari si voglia sperimentare giocando con la nuance, non si potrà mai dimenticare il grande successo di una ricostruzione in gel nelle sfumature del rosso, il colore preferito del celebre stilista Valentino. Quindi, perchè non osare, scegliendo cinque diversi punti di rosso? Una sfumatura su ogni dito delle nostre mani, per un look fresco e sbarazzino!

Perfetta per il periodo natalizio, la manicure con smalto o gel rosso, si addice a tutte le stagioni: rappresenta eleganza e decisione, ma anche femminilità ed è perfetta sempre, a tutte le età!

Ricostruzione? A Ciascuna il Proprio Stile

 

3- Unghie ballerina e a mandorla

Di ogni colore, ma anche con fantasie animalier, o con decorazioni in cristalli o applicazioni: le forme più richieste ma anche più proposte sulle passerelle e riviste di moda, sono le unghie a ballerina o dalla forma a mandorla.

Le unghe ballerina sono lunghe e squadrate, ma ben più sottili di una nail art con unghie quadrate classiche. Perchè piacciono molto? Perchè sono trendy, ma anche perchè rendono le mani affusolate e più lunghe, e sono di grande effetto. A chi sono consigliate? A chi ama il colore: le unghie di questa forma sono perfette per mettere in evidenza tonalità fluo per l’estate, ma anche perlate e metallizzate. Per vere fashion addicted.

Le unghie a mandorla invece, sono ideali per chi non ama particolarmente i gel colorati: l’effetto allungante è assicurato, mentre le sfumature del rosa, del bianco perlato o anche del rosso, sono perfette per chi non vuole passare inosservata, ma senza esagerare. In fin dei conti, per tutte le volte in cui ci voglia concedere qualche eccesso, per esempio per un party o una serata speciale, si può sempre scegliere una manicure in gel con forma di mandorla russa, più acuta e d’impatto.

Vedi anche  Ricostruzione su unghie naturali, perchè è bene farla

Ricostruzione? A Ciascuna il Proprio Stile

 

Chiudi il menu