Tutto sulla ricostruzione unghie gel

ricostruzione unghie gel

La ricostruzione unghie gel è uno dei trend sempre attuali, in estate come in inverno. Un trattamento di nail art che dona spessore, lunghezza, resistenza e bellezza alle nostre unghie, tanto da rendersi irrinunciabile per tantissime donne nel mondo. Infatti, chi non vorrebbe mani sempre perfette e curate, con unghie al top, che mantengono un colore impeccabile e non si rompono? Questo, con una buona ricostruzione unghie gel, è facilmente possibile.

Ma quali sono le informazioni più importanti, da sapere in merito a questo speciale trattamento alleato della nostra beauty routine? Vediamolo insieme.

Tutto sulla ricostruzione unghie gel

Fonte foto: https://it.pinterest.com/pin/269512358932039011/

I passaggi della ricostruzione

Come realizzare una perfetta ricostruzione unghie in gel? Sicuramente rivolgendosi ad un’ottima estetista onicotecnica! Le fasi, però, della realizzazione di questa nail art, sono sempre le stesse, e possono rappresentare una routine da ripetere almeno una volta al mese, al fine di mantenere unghie top, ma anche per cambiare colore, ed esprimere la propria fantasia!

Prima di tutto, si inizia con la corretta limatura dell’unghia: si decide la lunghezza delle unghie e la forma, tra mille proposte e varianti di stile, e poi si opacizza l’unghia con un mattoncino buffer.

Dopo la limatura, si procede con una prima stesura di un sottile strato di gel: l’applicazione si realizza con  un pennellino da manicure, e si potrà anche scegliere di applicare un primer prima di procedere con l’applicazione, per far asciugare al meglio il gel in fase di asciugatura in lampada. Dopo la stesura del primo strato di gel, si procede con una seconda limatura leggera, per riequilibrare ogni unghia e assottigliare lo strato di prodotto.

Vedi anche  Cosa devi sapere sulla manicure estetica

Tra un’applicazione gel e la seconda, ovviamente il gel per ricostruzione deve essere asciugato col calore della speciale lampada UV, professionale e in vendita in molti punti vendita per professionisti e online. Bastano solo 90 secondi per asciugare il gel in lampada UV, mentre 60 secondi sono sufficienti qualora si scelga una lampda a LED ancor più moderna e potente.

Ricostruzione unghie in gel e smalto semipermanente

La ricostruzione unghie in gel è un trattamento ben diverso dallo smalto semipermanente: questo è più sottile e certamente delicato. A chi è indicato quest’ultimo? Il semipermanente è perfetto per chi ama uno stile più naturale e semplice, un po’ bon ton, con colori naturali ma anche vivaci. Le unghie  trattate con ricostruzione in gel, però, risultano belle più a lungo, e sono molto più resistenti, anche se per alcune donne l’effetto sembra troppo artificiale.

Il ritocco per una perfetta ricostruzione unghie in gel deve essere ripetuto almeno una volta al mese, mentre le donne che optano per l’applicazione dello smalto semipermanente dovranno affidarsi ogni due settimane alle mani esperte della propria onicotecnica. Cos’hanno in comune queste due tecniche per una nail art perfetta? Entrambe utilizzano la catalizzazione con lampada UV o LED, per far in modo che i prodotti induriscano sulle unghie, cementandosi su di esse.

Vedi anche  5 abbinamenti e look per unghie di mani e piedi

Tutto sulla ricostruzione unghie gel

Fonte foto: https://it.pinterest.com/pin/448530444120775820/

Le tendenze del 2018 per la ricostruzione

Non è un mistero: le vere fashion addicted sanno bene quanto la nail art sia di moda in questo periodo, in estate come in inverno. Ma quali saranno le migliori tendenze per unghie belle e anche particolari?

Le unghie a mandorla e a mandorla russa, sono la forma più in voga in questa stagione. Passerelle e riviste di moda sono pieni di immagini, in cui splendide modelle, ma anche star e VIP di ogni età, sfoggiano unghie appuntite, o anche stondate, ma che presentano tutte la classica e raffinata forma a mandorla. Questa forma, nello specifico, rende le mani più lunghe ed affusolate, per un effetto glamour assicurato.

Un’altra tendenza top di quest’anno sono le tonalità metalliche: sì a oro e argento, quindi, e non solo in inverno o a capodanno! Infatti, anche in estate, le varianti metal sulle unghie saranno di grande tendenza, anche nei toni del rame, del bronzo, o del blu cangiante. E per chi desidera un effetto più raffinato e davvero chic, meglio optare per il french metallizzato: una sottile linea coloro oro o platino, a contrasto con colori naturali e gel trasparenti.

E’ bene ricordare che le mani sono il nostro biglietto da visita, e che le unghie devono riflettere la nostra personalità: sì, quindi, anche ad una nail art personalizzata, con applicazioni in cristalli o con micro pittura. Di grande tendenza i pois e le righe, da osare in un contrasto di colori: il miglior abbinamento è certamente quello proposto dall’accostamento di bianco e nero. Un’idea niente male, anche per quelle donne che amano uno stile semplice e di grande effetto. Una scelta ideale anche per chi ha una vera passione per brand di profumeria e beauty molto vista e internazionali, come Sephora…

Vedi anche  Rimuovere la ricostruzione gel dolcemente

Tutto sulla ricostruzione unghie gel

Fonte Foto: https://it.pinterest.com/pin/289004501071649950/

 

Summary
Tutto sulla ricostruzione unghie gel
Article Name
Tutto sulla ricostruzione unghie gel
Description
La ricostruzione unghie gel è uno dei trend sempre attuali, in estate come in inverno. Un trattamento di nail art che dona spessore, lunghezza, resistenza e bellezza alle nostre unghie, tanto da rendersi irrinunciabile per tantissime donne nel mondo.
Author
Publisher Name
Unghie.com