Unghie e vacanze in stile

Unghie e vacanze in stile

In partenza per la tanto agognate e sognate vacanze? Allora di sicuro vorrete essere bellissime: prenotando una seduta in centro estetico, ma soprattutto sfoggiando mani e piedi da sogno, da mostrare agli altri come gioielli. Smalto semipermanente o ricostruzione gel? Qualunque sia la vostra scelta, sappiate che abbiamo creato dei look a prova di vacanza, qualsiasi sia la vostra meta, di vacanza!


Vacanze al mare

Un’estate al mare: se questo è ciò che avete in mente, per passare le giornate in spiaggia tra bagni e sole, allora siete amanti della classica vacanza a tema marino. Sappiate che, per voi, sfoggiare unghie colorate e decorate sarà certamente più semplice, complice il clima caldo e festoso tipico delle località vacanziere sul mare. Giocate quindi non solo con colori e forme, ma anche con decorazioni simpatiche, magari in tema holiday!

  • Per chi ama il semipermanente: Se volete restare fedeli al vostro smalto gel, sottile e raffinato, sappiate che anche in vacanza potrete stupire tutti. Come? Ad esempio scegliendo smalti differenti da abbinare, o persino creando un degradè sulle vostre unghie, dalla tonalità più scura a quella più tenue. Rimanendo sulle sfumature del blu e del verde, lo stile vacanziero sarà assicurato. Ma perchè non provare, per una volta, tonalità fluo o magari le tinte pastello del rosa e del lilla, che richiamano i colori delicati del tramonto sul mare?
  • Per chi sceglie la ricostruzione gel: Avete scelto di richiedere una ricostruzione unghie in gel? Potreste giocare e divertirvi con le forme, prima di tutto: optate per unghie a mandorla, sempre d’effetto, ma non esagerate con la lunghezza, o in spiaggia non saranno troppo comode (vedi ad esempio i fastidi che apportano sabbia e sale sotto le unghie). I colori? Dal giallo fluo all’ultravioletto, colore Pantone del 2018, non c’è limite alla vostra fantasia! In spiaggia, ma anche in piscina, all’aperitivo al tramonto o mentre ballate sotto il sole, puntate sull’effetto sorpresa! Anche la micropittura è consigliata: palme, pesciolini, disegni astratti…a voi la scelta!
Vedi anche  La nail art giusta se ami i toni freddi

Fonte Foto: https://it.pinterest.com/pin/703335666780509875/


Vacanze in montagna

Chi ha detto che in montagna si va solo in inverno, per sciare su piste innevate e luccicanti? Anche la montagna in estate ha il suo grande fascino. Se infatti una vacanza al mare è sempre (o quasi) all’insegna del divertimento e delle feste, i periodi estivi passati in montagna ci aiutano a ritrovare noi stesse, a riflettere, e soprattutto a rilassarci! E poi, in montagna il sole è molto più intenso, quindi non  stupitevi se la vostra tintarella sarà davvero più bella di quella delle vostre amiche!

  • Per chi ama il semipermanente: Se non volete abbandonare la vostra manicure con smalto gel, puntate sempre su colori vivi e pieni, (in fondo siamo in estate), ma fatevi ispirare dalla natura che vi circonda. Sì, quindi, al fucsia e alle sfumature come ciclamino e rosa indiano, che ricordano i fiori di montagna, ma anche al verde bosco e laguna, così particolari da indossare, e così originali da non farvi passare inosservate.
  • Per chi sceglie la ricostruzione gel: Alla ricerca di uno stile adatto alle vostre vacanze in montagna? Se preferite la ricostruzione unghie in gel, allora meglio una forma stondato o quadrata, per poter partecipare a gite, escursioni in campagna, e perchè no anche pic nic e arrampicate, senza che le vostre unghie si spezzino o si rovinino. Scegliete sempre tonalità vive e accese,  e non sottovalutate il rosso vinaccia o il corallo (sì, anche in montagna).
Vedi anche  Le più belle nail art per unghie lunghe

Fonte Foto: https://it.pinterest.com/pin/371969250453085693/

 

Vacanze in collina o in campagna

Se l’idea di andare al mare e di soffrire il caldo, non fa proprio al caso vostro, ma non amate la montagna e l’eccessiva altitudine, puntate su una settimana relax in agriturismo: in campagna, in collina, o perchè no anche al lago! Tornerete in città ricaricate, e magari anche arricchite ( spesso nei piccoli centri turistici si tengono mostre, rappresentazioni e proiezioni, e potreste divertirvi e nutrire la vostra sete di cultura). Ma la domanda a questo punto è: che tipo di nail art sfoggiare?

  • Per chi ama il semipermanente: unghie curate e raffinate, con uno smalto gel sottile e luminoso. Una manicure perfetta per una vacanza green e easy, ma che non disdegna la partecipazione a qualche evento mondano. Optate per colori luminosi come il glicine, il rosa antico, e se siete abbronzate anche il bianco perlato. Vi vestirete di un allure chic e bon ton.
  • Per chi sceglie la ricostruzione gel: non volete rinunciare alla vostra manicure con gel? Ben fatto, allora scegliete per un sofiscato french, naturale o leggermente rosato. E per le vere amanti dello stile ricercato e naturale chic, consigliamo il “baby boomer”: una nail art che parte da una base french, e che sfuma su tutta l’unghia un prodotto lattiginoso o perlato, che riveste di luce e di riflessi cangianti suggestivi.
Vedi anche  Ricostruzione Unghie e Cosa c'è da Sapere

Fonte Foto: https://it.pinterest.com/pin/614459942883326910/

Buone vacanze a tutte, e prendetevi sempre cura del vostro stile!

 

Chiudi il menu