Unghie a specchio: nuovo trend dell’estate

Unghie a specchio: nuovo trend dell’estate

Unghie a specchio: nuovo trend dell'estate Essere alla moda è importante: avere l’outfit giusto che va di pari passo con le tendenze del momento significa prestare una notevole attenzione ai dettagli per non sbagliare. Ciò accade sia per quanto riguarda abiti e scarpe sia relativamente alle unghie, parte del corpo talvolta trascurata, ma tra le prime ad essere osservata quando ci si presenta a qualcuno. In genere, nel periodo estivo, per esse sono sempre stati preferiti i colori pastello. Quest’anno, invece, sembra proprio che le preferenze si siano concentrate su una tipologia di nail art molto particolare, ovvero quella a specchio. Le unghie a specchio, infatti, risultano essere l’ideale per tutte coloro che vogliono realizzare ed indossare un dettaglio originale e alla moda. Solitamente si ricorre all’estetista per ottenere l’effetto desiderato, in quanto porre in essere la tecnica in questione è abbastanza difficile e, pertanto, non può essere eseguita anche autonomamente tra le mura domestiche giungendo a risultati soddisfacenti.

Le mirror nails: la nuova tendenza dell’estate 2019.

L’estate di quest’anno vedrà come protagoniste le cosiddette mirror nails, ovvero le unghie a specchio. Si tratta di una particolare tecnica che consiste nel rendere l’unghia un vero e proprio specchio su cui ci si potrà riflettere in ogni momento. Nuovo trend del 2019, hanno dato vita ad una nuova moda che sta spopolando già su Instagram con l’hashtag mirrornails. Esse sono capaci di donare un aspetto unico e sensuale prendendo il posto di unghie dai colori tenui e nude. Una volta aver scelto tra le varianti silver e oro, non resterà che sfoggiarle sotto la riflessa luce del sole.

Realizzare le unghie a specchio: perchè rivolgersi all’estetista.

Unghie a specchio: nuovo trend dell'estate

Al fine di realizzare le unghie a specchio, è necessario eseguire una serie di passaggi. Infatti, occorre innanzitutto prendere in considerazione il fatto che non esiste uno smalto a specchio. Di conseguenza, una manicure riflettente degna di tale nome dovrà essere realizzata o recandosi da un’estetista e non autonomamente. In quest’ultimo caso, anche acquistando prima tutto l’occorrente, come uno smalto semipermanente o in gel, una lampada, dei pennellini, non saranno assicurati risultati soddisfacenti dal momento che si tratta di attuare una tecnica innovativa che richiede un’estrema precisione. Non è, poi, consigliabile pensare di utilizzare uno smalto normale semplicemente perché questo, in genere, impiega molto tempo ad asciugarsi determinando, alla fine, un risultato non piacevole da vedere. Inoltre, preferire uno smalto semipermanente significherà poter beneficiare di una durata più lunga nonché di una maggiore praticità e versatilità. Gel indurente più leggero di quello usato per la ricostruzione delle unghie, esso costituirà la scelta ideale per tutte coloro che non hanno intenzione di sostituire il colore dello smalto ogni qual volta questo si scheggia, avendo così sempre una manicure perfetta e brillante.

Nail Polish Remover Acetone Free

Nail Polish Remover Acetone Free

Nel mercato dedicato alle unghie si possono trovare diverse marche di solvente per smalti normali e semipermanenti.
Si ha l’imbarazzo della scelta e sostanzialmente si distinguono solventi con acetone e quelli senza acetone.
Sicuramente ci sono delle differenze nell’uno e nell’altro caso, che si ripercuotono poi sulla rimozione dello smalto.

La rimozione del semplice smalto

solvente smalto
solvente smalto

Avere delle mani sempre curate e smaltate è il sogno di qualsiasi donna. Prendersi cura di sè vuol dire anche questo. Molte utilizzano lo smalto tradizionale, magari effetto gel, quindi con una finitura più piena ed un colore più luminoso. Lo smalto è come un vestito, una volta indossato, deve essere cambiato perchè ci si stanca facilmente. Le tonalità proposte sono infinite e si seguono le tendenze del momento. Per ogni applicazione, sussiste necessariamente un’operazione di rimozione antecedente.
Per rimuovere lo smalto è necessario fare uso del solvente. In commercio ne esistono di diversi tipi ma la differenza sostanziale è quella che fa riferimento alla presenza o assenza di acetone.
Sebbene vi siano anche alternative all’acetone, è piuttosto difficile trovare un buon solvente, che sia capace di rimuovere facilmente lo smalto vecchio, in assenza di acetone.
Nella maggior parte dei casi sull’etichetta si trova la dicitura “Acetone free“, per cui si parla di prodotti meno aggressivi rispetto a quelli tradizionali, ma la rimozione dello smalto richiederà sicuramente più tempo.
Tuttavia, effettuando una buona ricerca, si possono trovare dei prodotti di qualità che hanno un’efficacia garantita, pur essendo privi di acetone. É chiaro che in questo caso il prezzo del solvente risulta essere superiore a quello normale.

Lo smalto semipermanente

Oggi la maggior parte delle donne, per evitare di ripassare sempre lo smalto che con il tempo si rovina, utilizzano un altro metodo per essere sempre al top, ossia lo smalto semipermanente. La sua applicazione richiede un procedimento diverso rispetto al semplice smalto e bisogna seguire determinati passaggi, oltre l’utilizzo della lampada UV.

solvente semipermanente
solvente semipermanente

Lo smalto semipermanente infatti non si asciuga al contatto con l’aria, ma ha bisogno della lampada apposita per l’asciugatura. Non si tratta nulla di complicato, solamente che richiede un po’ più di attenzione e cura.
Non si può pensare di utilizzare tale smalto, senza aver messo in pratica tutti gli accorgimenti previsti.
Per chi decide di farne uso, sicuramente è a conoscenza del fatto che esso ha una durata maggiore rispetto a quello tradizionale. Esso è molto utilizzato per questo motivo, le tue mani rimangono meravigliosamente intatte per molti giorni, in alcuni casi si può parlare di 20-30 giorni. Poi è chiaro che la durata dipende anche dalle azioni quotidiane che vengono svolte dal soggetto interessato. Si può dire che si tratta di un valore puramente indicativo.
Una cosa è certa: il semipermanente permette di goderti le tue mani sempre curate, dimenticandoti del solvente e quant’altro. Si tratta di un tipo di smalto molto più resistente, con proprietà diverse e migliori.

La rimozione del semipermanente

Ma come si rimuove questo tipo di smalto?
Anche in questo caso bisogna comperare il solvente, ma non si tratta di un prodotto qualunque, bensì di un solvente specifico per il semipermanente.
In questo caso c’è da fare un discorso diverso: per rimuovere tale tipo di smalto, occorre seguire una serie di passaggi, altrimenti è possibile toglierlo presso il centro estetico che si è interessato dell’applicazione.
La maggior parte delle donne, per evitare di incorrere ad errori, prenota un ulteriore appuntamento per la rimozione dello smalto quando esso è rovinato e la ricrescita è molto lunga. In questo modo si affidano a mani esperte e sono abbastanza tranquille.
Ma ciò non esclude il fatto che la rimozione può anche essere fai da te. Non si tratta di un’operazione complicata, basta un po’ di pazienza e servirsi di questi determinati strumenti:
– una lima a grana grossa
 una lima a grana fine
– solvente specifico per semipermanente
– dischetti di cotone
– carta stagnola
Per rimuovere lo smalto semipermanente è necessario anzitutto rimuovere la parte superiore con la lima a grana grossa, successivamente si utilizza un dischetto di cotone imbevuto di solvente e si appoggia su ciascun dito, per poi metterlo in posa con la carta stagnola per alcuni secondi.
Dopo aver fatto ciò, è possibile rimuovere le ultime tracce di smalto servendosi della lima a grana fine e l’operazione è conclusa.
Per chi desidera acquistare tali prodotti ed avere maggiori informazioni, può fare riferimento al nostro sito unghie.com

Nail Art Cartoon

Nail Art Cartoon

I cartoni della Disney che ci hanno accompagnato durante la nostra infanzia e che stanno accompagnando quella dei nostri bambini sono infiniti: Topolino e Minnie, Aladin, Il Re Leone, La Sirenetta, Cenerentola, La Bella a la Besta.

Tante fan, ma non solo, voglio sfoggiare i loro personaggi preferiti ovunque, anche sulle unghie!

Nail art cartoon: opera d’arte sulle unghie

Se non puoi rinunciare alle principesse allora non puoi rinunciare neanche a questa nail art

Sulle unghie, attraverso la micropittura, potrete avere delle vere e proprie opere d’arte che ci permetteranno di tornare bambine.

nail art cartoon disney
nail art cartoon disney

Avrete una manicure simpatica, originale e divertente. Cosa aspettate a farvela realizzare dalla vostra nail artist?

Idee per una nail art divertente?

La nail art cartoon è sicuramente la decorazione più simpatica del momento e anche le star non hanno mancato di sfoggiarla di diverse occasioni. Con questa tecnica c’è solo da sbizzarrirsi.

Unghie con la forma del personaggio richiesto, colori vivaci e fluo, forme stilizzate… una manicure perfetta per le feste a tema.

Sei una onicotecnica e sei interessata alla nail art cartoon?

Esistono dei corsi appositi di micropittura cartoon anche della durata di un giorno.

Basterà portare con se una lampada, dei pennelli sottilissimi, pads, colori acrilici per unghie e gel sigillante.

Caratteristiche non di poco conto sono sicuramente la pratica e la capacità nel disegno a mano libera. Alla fine del corso verrà rilasciato l’attestato di partecipazione.

Troppo difficili ma non vuoi proprio rinunciare? Scegli i fantastici stickers o la tecnica del decoupage!

nail art cartoon stickers
nail art cartoon stickers
Insetti e altre follie per la nail art

Insetti e altre follie per la nail art

Credevate di aver visto tutto? Vi posso assicurare che non è così! In Russia ma anche in Australia, per rendere uniche le mani delle clienti, sta spopolando la moda della nail art ad alto effetto! Nail art impressionanti con aminali in 3D, a forma di cotton fiock, di rotolo della carta igienica, con insetti disegnati, senza nessun limite.

Ma la vera specialità è quella dell’utilizzo di insetti veri incastonasi nel gel! Una creazione che difficilmente potrà passare inosservata.

Via libera a zanzare, moscerini, scorpioncini, ragni e altri piccoli insetti letteralmente imbalsamati sulle nostre unghie delle mani. Non preoccupatevi per la salute dei piccoli animaletti, non vengono uccisi per realizzare la nail art ma vengono ricercati già morti. L’unica eccezione viene fatta per le formiche, che vengono messe ancora vive. Gli insetti verranno inseriti in maniera ordinata per dare un effetto ottico piacevole alla vista ma quando si guarderanno con attenzione sarà difficile non rimanerne disgustati.

Tutte noi ricerchiamo una nail art curata e sofisticata e per alcune il concetto dello sbizzarrirsi con la fantasia è andato troppo oltre il confine!

Sarà un tentativo di conservazione della specie? Punizione per le zanzare dopo la stagione estiva? O cercare di spaventare qualche collega dell’ufficio che non ci sta simpatica? Questo non lo sappiamo ma sicuramente possiamo affermare che si tratta della nail art più terrificante degli ultimi tempi.

Quali sono le nail art folli del momento?

 

Di nail art bizzarre ne abbiamo viste diverse ma di unghie sui capelli o unghie a forma di denti ancora non ne avevamo sentito parlare.

Nel primo caso l’artista coreana Dain Yoon, famosa per le sue nail art con illusioni ottiche e per i particolari make up, ha deciso di dipingere le sue unghie con le diverse espressioni del viso e contornarle una per un con ciocche di capelli con un effetto finale a dir poco imbarazzante. Una manicure particolare con pochi riscontri positivi e molti negativi.

unghie con ciocche di capelli
unghie con ciocche di capelli

Nel secondo caso invece parliamo di unghie dentate, sì avete capito bene, unghie a forma di denti, premolari, molari con tanto di carie e otturazioni.

unghie dentate
unghie dentate

Possiamo confermare che al peggio non c’è mai fine!

Nail oroscopo di Ottobre

Nail oroscopo di Ottobre

Bentornato Ottobre: mese di castagne, di luce dorata tra gli alberi… ma anche di ritorno in città, alla vita di tutti i giorni. Per spezzare il grigiore della routine, non c’è niente di meglio di un gioco. Per questo, ogni mese, potrete leggere il vostro nail- oroscopo, non solo in base al segno, ma anche alle mode e al periodo dell’anno. Potrà essere una lettura piacevole, da fare con le amiche in un attimo di pausa, ma può anche rappresentare un’idea, circa la nostra nail art. E voi, di che segno siete?

Ariete: Donne forti e vitali, le nate Ariete sono decise e volitive. Delle donne, queste, che spesso scelgono il rosso per la propria nail art, e poco importa se ci si trova a Natale o in piena estate. Per il mese di ottobre, allora, vestite le vostre unghie di rosso cupo, ispirandovi ai colori del vino e dell’uva matura. Perfetti i bordeaux, i rossi borgogna o il vinaccia. Per essere grintose, con stile.

Toro: Le ragazze nate sotto questo segno, sono delle vere amanti della vita. Amano infatti tutto ciò che è bello e piacevole, dalla buona tavola ad un vino frizzante, passando per un trattamento SPA rilassante. Per voi, che siete così radicate alla terra, il colore di Ottobre è il marrone: ovviamente, non un marrone qualsiasi. Sì, quindi, alle sfumature più luminose come champagne, terra di siena, maròn glacee. In fondo, dell’autunno amate anche le castagne!

Gemelli: Le Gemelli sono luminose, creative e molto artistiche. Il colore più adatto alla donna Gemelli è di sicuro il giallo, e poichè ci troviamo in una stagione autunnale, possiamo consigliare di declinare questo colore in sfumature moda come il giallo senape, l’ocra, il beige scuro. Questa  nail art sarà perfetta anche per l’ufficio!

Nail oroscopo di Ottobre

Cancro: Romantiche e lunari, le donne Cancro sono anche molto sensibili e pigre. Per il mese di Ottobre, consigliamo di vestire le unghie di luce: così, sentirete meno la mancanza della vostra amata estate. Sì quindi, a oro e glitter, ma con moderazione. Meglio indossare una tinta nude, o beige, ed una sola unghia luccicante, per un effetto molto glamour e easy, perfetto anche per il giorno.

Leone: Il Leone è un segno di fuoco, e le ragazze nate sotto questo segno sono vivaci e passionali, delle vere vamp. Per questo, indossare unghie dai colori forti e sgargianti è per loro naturale. Per il mese di Ottobre, consigliamo alle leoncine di smorzare le tonalità, per renderle più autunnali. Ad esempio, se in estate scegliete di indossare uno smalto gel rosa fluo, ora potreste provare un ciclamino, femminile e raffinato. Il verde neon, molto in voga nei mesi estivi, potrà essere ben sostituito da un sofisticato verde petrolio.

Vergine: Le nate sotto il segno della Vergine sono ordinate, precise e molto determinate. Proprio grazie al loro carattere, molte ragazze di questo segno hanno lavori di ufficio con responsabilità. Scegliete di vestire le vostre unghie di femminilità ed eleganza: per fortuna, uno dei must di questa stagione è proprio il nude look. Ed è perfetto come stile per l’ufficio.

 

Nail oroscopo di Ottobre

Bilancia: Bilancine, Ottobre è il vostro mese! Siete uno dei segni più raffinati e glam dello zodiaco. Per questo, scegliete un colore moda, anche nella stagione autunnale: il viola ultravioletto, colore Pantone del 2018, può essere declinato in tante sfumature, dal melanzana al purple noir, per uno stile davvero elegante.

Scorpione: Per le nate sotto il segno dello Scorpione, la vita è mistero. Timide e riservate, le donne Scorpione sembrano snob, e sono di certo affascinanti, perchè avvolte da un alone di mistero. Per loro, il colore top di Ottobre è il nero: unghie corte e stondate, potranno risultare eleganti e mai volgari, anche se dipinte con questo colore. Per chi non vuole esagerare? Sì anche ai grigi, più o meno carichi, e anche dall’effetto metal.

Sagittario: Le nate sotto questo segno amano viaggiare, e sono spiriti liberi per eccellenza. Se siete tornate dalle vacanze, voi del Sagittario sarete ben felici di portare con voi in città un pizzico della vostra vacanza. Come? Scegliendo una nail art blu, intensa come il mare in Agosto, o magari verde, come le montagne in estate. Per rendere la nail art più attuale, consigliamo il verde petrolio o la sfumatura ottanio, e il blu laguna o lapislazzulo, vibrante e carico.

Nail oroscopo di Ottobre

Capricorno: Ironiche e sempre di buon umore, ma coi piedi ben piantati per terra: le ragazze di questo segno sono realiste e pragmatiche. Per il mese di Ottobre, sono perfette tutte le sfumature più autunnali, che richiamino proprio i colori della terra e del sottobosco: sì al beige, al marrone cannella, all’arancio scuro, al color cappuccino. Tonalità, queste, che vestono le unghie di colore e discrezione.

Acquario: Le fantasiose donne dell’Acquario sono creative, vivaci, socievoli: amanti dell’arte e del colore in tutte le sue forme, le donne Acquario non sono certo da french manicure o nude look. Per loro, consigliamo abbinamenti di due colori, da alternare sulle unghie, con strisce orizzontali o anche in tinta unita: dai classici bianco e nero, ad accostamenti più audaci, sempre autunnali, come rosa e grigio, rosso e nero, e molti altri.

Pesci: Le ragazze dei Pesci sono le più sensibili e romantiche di tutto lo zodiaco, e per questo prediligono colori delicati e pastello, come il rosa. L’autunno però, non è certo una stagione ideale per far sfoggio di unghie pastello: per vestire il rosa, e molti altri colori, basta sceglierne una versione che sia più scura, in cui sia presente una punta di nero. Sì al celeste canna da zucchero, ma anche al rosa malva o al viola pervinca, tutti colori delicati, con sottotono freddo.

 

Nail oroscopo di Ottobre