La nail art giusta se ami i toni freddi

La nail art giusta se ami i toni freddi

Blu o grigio? Azzurro cielo o celeste polvere? Se questi sono i colori che apprezzate di più, non c’è dubbio: siete amanti dei toni freddi. Avete sicuramente un carattere sensibile e a tratti timido, ma molto creativo e romantico. Amate la delicatezza e l’eleganza, in aspetto della vostra vita. Sicuramente quindi anche nella manicure!


Ogni donna ha i suoi gusti, e una personalità ben precisa. Ecco perchè è importante che la  nail art sia decisa dalla cliente, insieme con l’onicotecnica che andrà poi ad eseguire il lavoro. E non importa se preferite lo smalto gel alla ricostruzione: abbiamo selezionato tantissimi stili differenti, per poter indossare liberamente queste sfumature, perfette per l’estate, poichè richiamano il mare, ma anche adatte all’inverno, se declinate in toni più scuri, resi opachi da una punta di nero nella loro formula. Vediamo allora quali sono per noi le più belle nail art della stagione, per chi predilige i toni freddi.

Per le amanti della manicure classica

Complice la cultura orientale molto in auge in questo periodo, la manicure classica è tornata di gran moda, (probabilmente è sempre stata di tendenza). Chi ama una nail art e una nail care semplice e naturale ha unghie ben curate e limate, pelle morbida e belle mani, perchè si prende molta cura di loro. In effetti, chi richiede in centro estetico una manicure classica, sa bene che essa prevede molti passaggi come la maschera mani a base d’olio di mandorle dolci, l’applicazione di una crema nutriente, che sarà poi fatta assorbire indossando guantini in cotone per almeno mezz’ora, e poi una corretta limatura e cura delle cuticole.


Per quanto riguarda i colori, senza dubbio le amanti dei toni frreddi troveranno, in marchio validi in commercio come OPI, Essie e molti altri, una miriade di splendide sfumature a carattere freddo. Noi consigliamo, per un allure ricercato ma chic, il lilla, l’indaco e l’azzurro polvere. Per una serata speciale, si potrà anche optare per toni più accesi e intensi, anche su unghie più lunghe: la regola essenziale è che esse siano sane, per evitare che si spezzino. No quindi a forme strane (vedi unghie a mandorla o stiletto) e lunghezze eccessive, sì a unghie squadrate, dipinte di blu notte, e se siete abbronzate anche di turchese intenso!

Vedi anche  Dimmi che Lavoro Fai, ti Dirò le Unghie Perfette per Te

Fonte Foto: https://it.pinterest.com/pin/431993789243117807/

Per chi ama la ricostruzione gel

La manicure fatta di fresco, con uno smalto resistente e di qualità, lucido e ben applicato, è sicuramente molto bella a vedersi, sintomo di cura e grande classe. Ma vogliamo mettere i vantaggi della ricostruzione unghie in gel? Resistente a urti, a solventi e graffi, la ricostruzione gel UV è davvero l’amica delle donne super impegnate: nell’epoca del multitasking, infatti, non tutte abbiamo il tempo, o la voglia, di passare dall’estetista tutte le settimane,  per curare le unghie e rinnovare lo smalto. E in più, molto spesso, la ricostruzione in gel UV ci salva da unghie fragili, che non crescono o ingiallite. Se anhe voi fate parte del team “ricostruzione gel lovers”, allora per voi c’è ancora una buona notizia: potrete giocare su mille e più tonalità a tema freddo, e scoprire il vostro stile per la nail art attraverso tantissime forme e lunghezze diverse. Noi ve ne proponiamo tre, ma sono infinite le combinazioni per voi gel addicted!

Ricostruzione a tinte forti: Ma chi l’ha detto che le sfumature fredde non possono essere cariche ed intense? Indossate colori vibranti come il blu elettrico, il blu laguna (perfetto anche se siete invitate a una cerimonia), il verde smeraldo…e ricordate che nelle tonalità fredde è racchiuso anche il colore Pantone dell’anno: l’ultravioletto! A chi si addice questa nail art? Sicuramente alle giovanissime, anche con forme appuntite ed estrose come le unghie ballerina o mandorla russa. Ma non solo: se infatti puntate a stupire, per un’occasione speciale, optate per una forma squoval di grande tendenza, e osate con un colore carico e femminile. Una tinta che non conosce stagioni? Il pervinca.

Vedi anche  Unghie color tiffany

Ricostruzione bon ton: Cercate una ricostruzione unghie in gel ricercata e chic? allora per voi sono perfetti i colori pastello! Ad esempio? Il verde pistacchio, il verde mela, l’azzurro tiffany…e molti altri, da indossare anche con unghie lunghe e a mandorla: il colore delicato sottolinea la bellezza della forma, senza renderla mai volgare.

Ricostruzione neon: In estate, anche i toni freddi si fanno neon: provate l’azzurro evidenziatore o il verde neon, e li amerete, soprattutto se abbinati ad un bikini in tinta!

Per chi predilige lo smalto semipermanente

Puntate, per lo smalto gel, sul degradè: passando dal colore freddo più scuro a quello più chiaro, avrete un effetto “aurora sfumata”, davvero bellissimo. Se invece volete ispirarvi ai colori del mare, alla profondità degli abissi e alle onde impetuose, allora scegliete uno sfumato dal colore più chiaro a quello più scuro. Non solo su tutta l’unghia: un degradè ancor più bello è quello che investe tutta la mano, laddove ogni unghia riporta un colore differente.

Fonte Foto: https://it.pinterest.com/pin/431993789243117807/

 

Chiudi il menu